WECITY E COOP ALLEANZA 3.0 INSIEME CON IL PROGETTO “IN BICI ALLA COOP”

Uniti per promuovere la mobilità sostenibile

25 giugno 2021

“In bici alla coop” è un progetto della durata di quasi 6 mesi – da maggio a ottobre – che grazie alla collaborazione di Coop Alleanza 3.0 con Wecity punta ad incrementare la mobilità sostenibile. L’iniziativa punta a ridurre l’utilizzo del mezzo privato motorizzato per recarsi a lavoro e promuove mezzi di trasporto con l’obiettivo di salvaguardare l’ambiente e di migliorare la salute psicofisica dei propri dipendenti.

 

Il progetto coinvolge circa 600 dipendenti Coop Alleanza 3.0 che per ogni km pedalato vengono premiati con €0,30 lordi, con un massimo di €60 lordi al mese per chi usa la bicicletta per coprire il percorso andata/ritorno almeno 6 volte al mese.

 

“Siamo molto orgogliosi di questo progetto e di poter contribuire in maniera attiva al miglioramento dell’ambiente e della qualità di vita delle persone che lavorano con noi e che ci rappresentano su gran parte del territorio italiano” – ha commentato Vanes Benedetto, responsabile welfare di Coop Alleanza 3.0.

Coop Alleanza 3.0, con oltre 350 negozi distribuiti in nove regioni d’Italia, promuove la mobilità sostenibile tra i suoi dipendenti grazie a Wecity la quale si preoccupa di verificare i percorsi da loro effettuati, premiandoli su base mensile tramite un accredito in busta paga.

Guarda il video

COOP

 

Sempre più brand oggi si stanno rendendo conto che per contribuire attivamente alla riduzione delle emissioni di CO2 e alla salvaguarda dell’ambiente ci possono essere molteplici comportamenti virtuosi ed innovativi; è importante agire sul fronte dell’offerta tanto quanto quello delle abitudini dei propri clienti. Scegliendo un progetto come il nostro per ridurre la propria impronta ecologica, COOP Alleanza 3.0 ci rende molto orgogliosi e ci da fiducia che questo percorso venga intrapreso da altri operatori economici del settore.

Leggi il comunicato stampa