Un nuovo articolo, un nuovo format. Questa volta dedicato alle iniziative “Bike To Work”. Tra le varie città d’Italia, quali saranno quelle attive in questi mesi caldi? Tutte le informazioni sulla sfida più vicina a te le puoi trovare qui insieme alle indicazioni su come partecipare.

Ecco tutte quelle attive fino a settembre:

 

Legnano

“L’Alto Milanese va in mobilità sostenibile”

200 persone, tra cittadini e pendolari di Legnano, da maggio a settembre 2022, avranno la possibilità di maturare “CO2 coin” recandosi al lavoro in città a piedi, in monopattino o in bici.  La moneta virtuale sarà quindi spendibile nei negozi convenzionati di Legnano entro il 31/12/2022.

Il rimborso chilometrico sarà di 0,25 € per ogni km percorso con un tetto massimo giornaliero di € 2,00 e mensile di € 40,00.

Ti sei perso l’iscrizione? Mettiti in lista d’attesa QUI per poter partecipare.

 

San Lazzaro di Savena

Anche il Comune di San Lazzaro di Savena ha aderito al progetto “Bike to Work”, erogando così incentivi per gli  spostamenti casa-lavoro effettuati in bicicletta dai dipendenti delle aziende del territorio aderenti al progetto.

L’iniziativa durerà fino al 31/10/2022 e le domande di partecipazione verranno accettate fino a esaurimento dei fondi disponibili. 

Scopri di più QUI.

 

Reggio Emilia

Dopo gli ottimi risultati della prima fase sperimentale del progetto, il “Bike to Work” – che incentiva l’uso della bicicletta nei percorsi casa-lavoro – è stato finalmente prorogato e tutte le informazioni le trovate direttamente QUI.

 

Coop Alleanza 3.0

Torna “In bici alla Coop”, l’iniziativa che incentiva i lavoratori di Coop Alleanza 3.0 ad andare a lavorare in bicicletta, riconoscendo un contributo in euro per ogni km percorso.

 

Coop Alleanza 3.0 è stata tra le prime aziende in Italia a credere in questo progetto e ha consentito di vedere un aumento progressivo e costante delle adesioni: da circa 200 iscritti nel 2018  a quasi 600 nel 2020, con oltre 229.700 chilometri percorsi e il risparmio di 33 tonnellate di Co2 emesse nell’aria.

 

Un grande collaborazione che continua, scopri il progetto QUI

 

Maranello

Dopo due anni dal via del progetto “Bike To Work” a Maranello si registrano oltre 92mila chilometri percorsi per un risparmio che supera le 14 tonnellate di anidride carbonica.

In queste settimane altre aziende hanno sposato l’iniziativa, portando a 23 il numero di ditte aderenti e a 196 il numero di dipendenti coinvolti. 

I partecipanti ricevono 20 centesimi al chilometro fino a un massimo di 50 euro mensili, cofinanziati dalla Regione e poi distribuiti dal Comune in base agli accordi sottoscritti insieme alla imprese.

Questo e molto altro su questa collaborazione lo trovi QUI

 

Carpi

Anche a Carpi parte il bando “Bike to Work” 2022, per incentivare gli spostamenti sostenibili tra casa e lavoro. Sei interessato? Affrettati: la scadenza per la domanda di adesione è entro e non oltre Domenica 31 Luglio 2022.

QUI tutte le informazioni utili sull’iniziativa.

 

Cuneo

Il progetto “Bike to Work Cuneo”  è un bando che prevede incentivi economici chilometrici per chi utilizza la bici nel percorso casa-lavoro.

Puoi partecipare all’iniziativa se sei un lavoratore maggiorenne residente o domiciliato nel Comune di Cuneo e sei in condizioni di salute che ti permettano l’uso della bicicletta per recarti al lavoro. Inoltre, è necessario che tu conosca adeguatamente le regole per la circolazione e che tu disponga di un indirizzo e-mail e un telefono con connessione dati attiva per scaricare e utilizzare la nostra app. Vuoi partecipare? Scopri tutte le info QUI

 

Una valle ciclabile – Valle Camonica

Una Valle Ciclabile” è il progetto promosso dal Bio-distretto di Valle Camonica, Cariplo e Legambiente Valle Camonica. L’obiettivo è aiutare tutti noi a cambiare le abitudini quotidiane di spostamento. 

L’iniziativa è attiva dal 19 Aprile, cosa aspetti? Inizia subito la sfida all’insegna della sostenibilità!

 

Tutte le info utili le trovi QUI.

 

BPER

BPER Banca, grazie al supporto di Wecity, ha avviato anche per quest’anno il progetto “Piantiamola di inquinare!”.

L’iniziativa avrà una durata di tre mesi. Consiste in una competizione tra i dipendenti che si recheranno in ufficio con mezzi sostenibili (in bicicletta, a piedi o in monopattino). I vincitori avranno in premio bonus e incentivi messi a disposizione dall’azienda. 

Lo scorso anno c’è stato un abbattimento di 12 tonnellate di CO2. L’obiettivo di questa edizione? Superare il risultato ottenuto in precedenza! 

Scopri maggiori info QUI.

 

Coop Lombardia

Coop Lombardia lancia, in collaborazione con Wecity, l’iniziativa “CoopOnBike” attiva fino al 30 settembre e dedicata a 100 dipendenti che avranno la possibilità di sfidarsi su due ruote. Chi al termine avrà percorso più km al mese riceverà in premio un buono sconto Coop da 15 euro. 

Scopri maggiori info sulla collaborazione QUI.

 

Ma non finiscono qui le nostre collaborazioni, infatti anche a: 

Arpae, Gussago, Grosseto, Forlì, Formigine, Modena troviamo il BTW attivo fino al mese di settembre e per alcune di queste città anche fino alla fine dell’anno. Visita il sito dei comuni per avere maggiori informazioni sull’iniziativa.

Condividi questo post