IL PRIMO COMUNE IN TOSCANA A PREMIARE L’USO DELLA BICI CON WECITY

 

La nostra vita è strettamente legata al nostro habitat. Se viviamo in un ambiente salubre allora anche la nostra salute ne gioverà; se viviamo nell’inquinamento è chiaro che prima o poi ne pagheremo le conseguenze.
Sembra banale come affermazione, ma a quanto pare non è così, dal momento che c’è ancora chi preferisce l’auto alla bici anche per brevi spostamenti!

Vivi in bici è il nuovo progetto del Comune di Grosseto che vuole incentivare l’uso della bicicletta negli spostamenti casa-lavoro e casa-scuola/università, con un premio di 25 cent per ogni km sostenibile percorso, fino ad un massimo di 300 euro all’anno.

Il suo scopo è far sì che l’utilizzo della bici non resti limitato a pochi saltuari spostamenti, ma che diventi una vera e propria buona abitudine quotidiana di salvaguardia dell’ambiente e della salute.
La città, d’altra parte, si presta molto bene a questo tipo di iniziativa: dalla costa all’entroterra sono presenti 52 km circa di piste ciclabili, il cui potenziamento è continuamente in atto.

I primi 200 partecipanti hanno già iniziato a pedalare e presto, attraverso l’app wecity, si cominceranno a vedere i risultati in termini di CO2 risparmiata.

 

I partner dell’iniziativa dichiarano

“Conad Grosseto sostiene questa bella iniziativa tesa ad incentivare l’uso della bicicletta. Crediamo infatti che sia necessario unire le forze per concorrere alla diffusione di stili di vita sani e comportamenti sostenibili. Ovviamente è importante garantire la sicurezza dei ciclisti con percorsi a loro dedicati.”
Alessio degli Innocenti di Clodia Commerciale (Conad Grosseto)

“Apprezziamo e condividiamo questo progetto. Con Vivi in bici, l’Amministrazione risponde ad una delle più impegnative richieste che avevamo presentato al Sindaco nella lettera del 29 aprile scorso quando, con la prima riapertura del dopo lockdown, già si intravedevano gli effetti negativi che avrebbe avuto il distanziamento sociale imposto dall’emergenza sanitaria, sugli spostamenti quotidiani delle persone. […] Il progetto Vivi in Bici incentiverà economicamente, per la durata di un anno, gli spostamenti quotidiani casa lavoro e casa scuola che avvengono nelle fasce orarie in cui il traffico è più congestionato”.
Angelo Fedi, presidente di FIAB Grosseto Ciclabile

 

 

Come Wecity siamo orgogliosi di rendere possibile tutto questo attraverso la nostra app, consapevoli di quanto possiamo ancora migliorare e fare di più! Per questo abbiamo aperto una campagna crowdfunding che possa sostenere lo sviluppo dell’app, rendendola sempre più performante.

Se credi in Wecity, investi nella nostra Società Benefit!