Come risolvere i problemi più comuni con il sistema operativo Android

Quello degli smartphone Android è un mondo molto vasto. Ogni casa produttrice ha le proprie regole che variano a seconda del modello e delle versioni del sistema operativo. Per questo motivo non è detto che l’app Wecity possa funzionare su tutti i dispositivi Android.

Il funzionamento di Wecity è legato alle impostazioni di base del tuo smartphone. Per prima cosa controlla che il tuo sistema operativo Android sia aggiornato e che la versione di Wecity sia l’ultima disponibile.

Se l’app continua ad avere malfunzionamenti, in particolare legati al tracciato che non viene prodotto (o elaborato in modo errato), segui questi passaggi prima di iniziare un viaggio:

  1. Spegni e riaccendi il tuo smartphone
  2. Spegni e riattiva il GPS (servizio di localizzazione)
  3. Abilita il funzionamento in background. In base alle versioni Android puoi trovare nelle impostazioni della batteria del cellulare:
    • la voce Avvio o Avvio app: disattiva la gestione automatica di wecity facendo switch off nel tasto corrispondente. Compariranno 3 voci che devono rimanere attive (avvio automatico, avvio secondario, esegui in background). Alla fine wecity risulterà in Gestione manuale
    • le voci App protette o App non monitorate. Wecity deve rientrare in queste funzioni
  4. Disattiva tutte le funzioni di risparmio energetico. Ogni smartphone ha nelle proprie impostazioni i servizi di risparmio energetico e/o ottimizzazione della batteria o Battery Saver. Disattiva tutto: le funzioni di risparmio energetico interrompono il funzionamento di wecity.
  5. Autorizzazioni: Wecity deve poter accedere a posizione, archivio, contatti, fotocamera
  6. Imposta l’alta precisione nel rilevamento della posizione dalla sezione del tuo smartphone dedicata alla privacy

CASI PARTICOLARI

Puoi effettuare un “reset AGPS” attraverso l’app “GPS Status&Toolbox”:
installa l’app > menu >tools > manage A-GPS state > reset

Alcuni dei nostri utenti che segnalano mancate registrazioni dei viaggi hanno notato che mantenendo aperta wecity sulla schermata della mappa e impedendo lo stand by dello smartphone lungo tutta la durata del viaggio, l’app registra regolarmente.

Altri sostengono che per non perdere il viaggio al momento dell’avvio del tracciamento premono sulla freccia rossa nella Mappa per farla diventare verde. Fatto questo, premono di nuovo sulla freccia e al momento della comparsa della voce Disattiva ritornano sulla mappa, senza disattivare. All’arrivo disattivano regolarmente.

AVVIO IDEALE

Per consentire al GPS di individuare al meglio la tua posizione procedi, se possibile, in questo modo:

  1. Avvia l’app a cielo aperto: un grande albero, alte mura di edifici, l’interno di un mezzo, ma anche la tasca di uno zaino o di una borsetta possono costituire degli ostacoli per un corretto rilevamento della tua posizione
  2. Dai il tempo al GPS di trovare la tua posizione

PRIMA DI GIUDIZI AFFRETTATI

Considera che nello stesso luogo e alla stessa ora di giorni diversi l’app potrebbe restituire una performance differente. Questo perché non tutto dipende da Wecity.
Il tuo dispositivo deve ricevere segnali da circa 5 satelliti per ottenere una media accurata della tua posizione: il loro movimento, il cambiamento delle condizioni meteorologiche e dell’atmosfera terrestre possono influire sul funzionamento di Wecity.

Per ogni dubbio scrivi a info@wecity.it

Condividi questo post